Archiv der Kategorie: volume

Perché questo trader leader esita a costruire una posizione corta Bitcoin qui

Da un punto di vista tecnico, il Bitcoin è ribassista, secondo molti trader.

Le tendenze a catena, che mostrano che i minatori e altri grandi giocatori hanno iniziato a liquidare le loro partecipazioni, hanno anche iniziato a mostrare che c’è ragione di credere che il Crypto Engine possa ripercorrere le tracce.

Ma diversi analisti hanno commentato che c’è una ragione cruciale per cui esitano a costruire una posizione corta: L’afflusso di Wall Street.

L’ingresso di nomi di spicco di Wall Street nello spazio delle attività criptate ha reso molti esitanti ad andare in corto qui. Un hedge fund che acquistasse un miliardo di dollari di BTC, per esempio, probabilmente invaliderebbe immediatamente qualsiasi schema ribassista che potrebbe apparire sul grafico di Bitcoin.

Perché molti trader esitano a corto di Bitcoin in questo momento

Un trader storicamente accurato, noto come „Bitcoin Jack“, esita a cortocircuitare BTC ora, dopo aver valutato l’adozione istituzionale delle valute criptate negli ultimi tempi:

„Uno dei motivi per cui ho rinunciato all’idea di ottenere un’altra significativa posizione corta è che non voglio scommettere contro la forza bruta dei miliardari“.

Ha aggiunto che mentre ci sono dei tecnici che suggeriscono che la Bitcoin ha spazio per cadere al rovescio della medaglia, questi segnali possono facilmente essere „soffiati fuori dall’acqua“ con la quantità di capitali che si riversano nello spazio:

„La realtà è che non so cosa succederà da qui. Grandi flussi di cassa stanno entrando in Bitcoin. I tecnici che dicono che il rovescio della medaglia è possibile possono essere fatti fuoriuscire dall’acqua, ma non dobbiamo dimenticare che le istituzioni non dettano ancora completamente il Bitcoin“.

Proprio ieri, una compagnia di assicurazioni con almeno 230 miliardi di dollari in gestione ha fatto il suo primo acquisto di Bitcoin, acquistando 100 milioni di dollari.

Poi, appena un’ora fa, MicroStrategy ha annunciato di essere pronta ad acquistare 650 milioni di dollari di BTC nelle prossime settimane, il che avrà quasi certamente un impatto sul mercato.

Anche un altro trader noto come „Mayne“ ha fatto eco alla preoccupazione di Jack, chiedendo ai suoi seguaci se pensano che i „grandi giocatori“ che acquistano BTC saranno sufficienti a negare le tendenze tecniche ribassiste che giocano sui grafici.

Minaccia normativa

Una minaccia fondamentale che incombe sull’azione dei prezzi della Bitcoin, tuttavia, è l’aspettativa di una maggiore regolamentazione del cripto-asset.

Molti credono che nei prossimi giorni o settimane il governo degli Stati Uniti rilascerà delle norme che potrebbero rendere estremamente difficile per chi non si identifica interagire con gran parte dello spazio criptato.

Molti su Twitter hanno già espresso che se tale regolamentazione venisse rilasciata, il mercato potrebbe vedere un calo simile a quello visto nel 2017, quando BTC diminuirebbe rapidamente del 30-40 per cento in una settimana a causa di notizie riguardanti la regolamentazione.

Il Bitcoin, attualmente al primo posto nella classifica del mercato, è sceso dell’1,15% nelle ultime 24 ore. BTC ha un market cap di 334,11 miliardi di dollari con un volume di 24 ore di 27,86 miliardi di dollari.